Pilastri in falso

Ingegneria e dintorni su Facebook spesso propone in tono lieve esempi significativi, come lo scorso 6 dicembre, con questa foto:

Pilastri in falso

I pilastri “in falso” sono pilastri che non arrivano ad appoggiarsi sulle fondazioni dell’edificio ma scaricano interamente i loro carichi su travi o mensole.

Conseguentemente le travi che li reggono devono necessariamente essere “importanti”.

In questo caso non sono realmente “in falso”: infatti i primi 4 solai dello sbalzo sono “appesi” e lavorano in trazione come dei tiranti fino al quarto piano, quello dove arrivano i puntoni inclinati che sostengono tutta la parte a sbalzo dell’edificio; questi puntoni inclinati riportano i carichi sui pilastri interni (numerati), altrimenti impossibile da sostenere con travi così basse.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: